Addio al mod.F23 sostituito dal mod. F24 Elide

Dal 1° Gennaio 2015 il modello "F24 Elide" sostituisce definitivamente il più noto Modello F23, finora utilizzato per il pagamento dell’imposta di registro, dei tributi speciali, dell’imposta di bollo e delle eventuali sanzioni e interessi relativi alla registrazione dei contratti di locazione e di affitto di beni immobili.
Il modello "F24 Elide" va utilizzato, in linea generale, per i versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario.

Deve essere presentato dai soggetti titolari di Partita Iva esclusivamente con modalità telematiche, sia direttamente o avvalendosi di un intermediario abilitato. Tutti gli altri contribuenti oltre che effettuare il versamento online, possono presentare il modello "F24 Elide" anche presso gli intermediari abilitati, ovvero gli istituti di credito, gli uffici postali o gli agenti della riscossione.

Contrariamente a quanto accade con il modello F24 ordinario, il modello "F24 Elide" non può essere utilizzato per effettuare i pagamenti per i quali è prevista la compensazione con crediti.