Approfondimenti

Calendario scadenze
Guarda le prossime
scadenze o contattaci
per informazioni
EpNZ0HCWMAMEgUR.jpg

Sgravio contributivo per le assunzioni di donne

La Legge di Bilancio 2021 prevede lo sgravio totale dei contributi dovuti dal datore di lavoro per le assunzioni di donne con determinati requisiti, entro il limite di 6.000 euro annui. 

I requisiti delle lavoratrici sono i seguenti:

  • Avere almeno 50 anni di età, disoccupate da oltre 12 mesi;
     
  • Qualsiasi età, prive di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, e con residenza nelle regioni del Sud Italia.
     
  • Qualsiasi età, prive di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, che lavorano in settori con elevata disparità di genere. Tali settori sono individuati nel D.M. 16 ottobre 2020;
     
  • Qualsiasi età, residenti in qualsiasi area del territorio nazionale, prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi.
Lo sgravio interessa i datori di lavoro che assumono donne con contratto di lavoro a tempo indeterminato, oppure che trasformano un contratto a tempo determinato in un contratto a tempo indeterminato.
 
Lo sgravio comprende anche i contributi ed i premi dovuti all'INAIL.
 
La misura non è ancora operativa, per cui per accedervi è necessario attendere l'autorizzazione della Commissione Europea e le successive istruzioni operative dell'INPS. 

Sede

Via Turati n. 31
89029 Taurianova (RC)
Tel. e Fax: 0966 643686
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su

Studio Fazzalari - P.iva 02092090808 - Credits: AND Web Agency

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.